Saluto al Commodoro

L’ 8 aprile scorso, all’età di 83 anni, è morto Jack Tramiel. Chi era costui? Un signore che decise di cercare un nome militare per una macchina da scrivere nel 1954. Siccome i termini Ammiraglio e Colonnello erano già stati usati ripiegò su Commodoro. Quelli di una certa età che hanno iniziato a rompersi gli occhi sui word processor che usavano come schermo il televisore di casa, hanno già capito: Tramiel è il signore che nel 1982 ha portato nelle case delle persone normali quella grossa tastiera beige che era il Commodore C64. 64 k era la memoria RAM. Oggi lascia sbalorditi, ma per allora non era bassa. E sia pure giocattoloso e povero, avevi un computer. Una riga di codice di ringraziamento per Jack.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...