Questo dvd è una pizza!

Succede in Brasile. Tu metti nel lettore il dvd a noleggio di Argo e  inizi a guardare: mentre avanzi nella storia e sei in tensione per la sorte degli americani che cercano di uscire dall’Iran fingendosi cineasti canadesi, ecco che la temperatura supera i 27 gradi e si spande un profumo di pizza.  Alla fine del film una pubblicità ti ricorda che la visione sarebbe stata migliore se l’avessi accompagnata a una pizza della catena di ristorazione Domino. L’olezzo di pizza viene dal riscaldamento di un thermal ink, inchiostro termico di cui i dvd sono cosparsi. Alla fine il dvd che esce dal lettore è prorio cotto, nel senso che il disco adesso è l’immagine di una pizza. Vorremmo ricordare che tanti anni fa si poteva vedere un film di John Waters Polyester in “Odorama”, cioè mettendo a comando sotto il naso un foglietto intriso di odore con lo stesso numero che appariva sullo schermo. Il problema (essendo odori chimici) era che per qualche mese non distinguevi l’odore di pizza da quello di moquette. Il passaggio successivo sarà fare un dvd che alla fine della visione sia cotto e mangiabile, al sapore di pizza. Si risparmierebbe anche sul problema delle copie pirata e dei drm…

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...