Mi son fatto l’aeroplanino…

Piegate l’aeroplanino di carta (un foglio A4) attaccateci il musetto col motore collegato al codino coi timoni mobili e l’elica, potete anche non alitare sulla punta (prima dell’avvento dell’elettronica serviva…), lanciatelo, pilotatelo con l’apposita app dello smartphone per una decina di minuti in un raggio di 55 metri. Evoluzioni garantite anche a quelli a cui non volava mai. Si chiama PowerUp 3.0  e su Kickstarter , il sito di iniziative da finanziare in crowdfunding, cercava 50 mila dollari e ne ha tirati su già 500 mila e rotti. Più di 9000 piloti di aeroplanini soddisfatti dalla pensata geniale di Shai Goiten, che insegnava aerodinamica nelle scuole popolari a New York. Potete partire da un dollaro e salire col finanziamento fino a 5000 se volete diventare intimi dell’inventore, ma con 40 dollari, nel 2014, vi portate a casa l’aeroplano, il motorino, la app e una sana regressione all’infanzia via internet.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...