Magic Pen. Anche Apple sullo stilo?

No. Lo stilo no. Era dai tempi del progetto Newton ( il papà prematuramente scomparso dei vari iPod, iPhone, iPad) che Steve Jobs manifestava contrarietà per qualsiasi cosa avesse dovuto toccare uno schermo.  Mica per niente Apple è arrivata al multitouch: perchè Jobs non amava gli smartphone col pennino per scrivere. Però è vero che un bello stilo col gommino interferisce col campo magnetico dello schermo capacitivo e per dipingere  su un iPad rende un po’ più della pelle del dito… Adesso che Jobs non si oppone più, Apple  ha brevettato (per toglierla di torno? scherziamo…) una Magic Pen: è possibile che anche la penna sia diventata intelligente come lo schermo. E quindi si possono fare due ipotesi: o Apple vuole muoversi nella direzione dei Mini iPad da appunti con una sua penna,  o sta preparando un superdito per gli schermi dei futuri iMac (o quel che saranno) quando avranno sviluppato le nuove funzioni sensoriali del Leone di Montagna (il prossimo sistema operativo).  Citato da Crespi- Repubblica

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...