La tastiera che non c’è

Le vostre dita sono troppo grandi per le tastiere virtuali degli smartphone? Protestate. Picchiate i pugni sul tavolo. Anzi le dita. E l’iPhone scriverà. L’inventore di questa curiosa innovazione (ancora in studio) chiama Florian Kräutli: per il suo master di cognitive computing alla Goldsmiths di Londra ha inventato una tastiera virtuale. L’ha chiamata Vibrative Virtual Keyboard: tu batti le dita sul tavolo e l’iPhone sente le vibrazioni e scrive. Cioè, per il momento c’è un foglio di carta con disegnata la tastiera e lo spazio per posarci il cellulare. Il software inventato da Florian sfrutta l’accelerometro (il dispositivo che sente l’inclinazione e la rotazione del cellulare e fa mettere l’immagine in verticale o in orizzontale) e impara a riconoscere la posizione e la forza con cui arrivano le vibrazioni per ogni singola lettera. La capacità di riconoscimento in questo momento è all’80 per cento. Ma Florian ci ha aggiunto un correttore automatico e pensa che con l’utilizzo di accelerometri più sensibili il risultato migliorerà. L’idea è ancora un abbozzo in cerca di sviluppo, ma forse un giorno, entrando nelle birrerie, vedremo persone intente a scriversi e a rispondersi a distanze oceaniche picchiettando le dita sui tavoli. Fonte Telegraph

 

Florian Kräutli è un designer svizzero decisamente creativo e ironico: sul suo sito è possibile vedere un tappeto conduttivo per trasformare un umano in antenna (dove ti siedi o ti sposti e cambi frequenze alla radio), lampadari di materiali ghiotti per uccelli, tavolini che diventano contenitori, mobili a forma di animali e altre belle idee con molta aria intorno

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...