Il sol (e il software) dell’avvenire

La Cina si è sganciata dall’obbligo del figlio unico ma forse abbraccerà il software unico. Si chiama COS, China Operating System, è supportato dalle autorità, può servire ai computer ai tablet, ai cellulari e alla tv, non è ancora obbligatorio, ma sta per venire lanciato per contrastare i software occidentali, e per evitare che gli occidentali ficchino il naso nelle comunicazioni cinesi. La motivazione ufficiale comunque è che il COS avrebbe caratteristiche che superano quelle degli equivalenti occidentali che sono o troppo chiusi o troppo poco sicuri, o addirittura già pronti per spiare. Non sara un software open source e qualcuno ha già malignato che con un software così il governo cinese non avrà bisogno di hackerare niente, gli basterà ascoltare. Non che noi stiamo meglio, a sentire Snowden, tutti spiano tutti, ma in questo caso i cinesi sono al solito pragmatici. L’ultimo esempio, un po’ terribile, è l’apocalittico tabellone luminoso in piazza Tien An Men, dove nella nebbia da smog veramente intensa, appare il sole che attraverso lo smog non si vede più. E poi anche la scritta edcativa Proteggere l’ambiente atmosferico è responsabilità di ciascuno.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...