E adesso lo smartphone addosso

Vai con Sony. Cioè una variazione di un modello Sony già esistente. SmartWatch 2. Non ci puoi fare il  bagno, ma prendere un po’ di pioggia sì, 16 centimetri quadrati, (4,1 x 4,1), 1,6 pollici di schermo, Bluetooth 3.0, system Android 4, 23 grammi, col cinturino di silicone 48, dal 9 settembre nel Regno Unito all’equivalente di 140 euro. Il telefono da polso in realtà è un dispositivo che interagisce con uno smartphone Android e ne mette al polso molte caratteristiche. Sony scende per prima sul mercato mentre si attendono il Samsung Galaxy Altius  e Apple, che ha appena brevettato il termine iWatch, con il suo fantomatico indossabile trasparente. E a sorpresa, Hon Hai, azienda legata a Foxconn, che di solito produce per Apple in oriente, ha fatto vedere un dispositivo con bracciale in grado di collaborare con un iPhone e di misurare tra l’altro battito e respiro. E tutto questo per arginare la temuta invasione degli smartglass di Google.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...